BPER Forum Monzani
Spazio di sapere e di passioni.

ALESSANDRO D'AVENIA

ALESSANDRO D'AVENIA
31/01/2015

ore 17.00

"Ciò che inferno non è" - Mondadori

23 maggio 1992, la scuola sta per finire: un gruppo di liceali palermitani sta festeggiando in piscina, quando dalla tv giungono le immagini della strage di Capaci. Federico è uno di quei ragazzi. Porta il nome di un sovrano antico, e come lui ama la letteratura e la sua terra. Mesi dopo, alla fine di un nuovo anno scolastico, proprio mentre si prepara ad andare a Oxford per un mese di studio, Federico incontra “3P”, il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome intero è Padre Pino Puglisi,e lui non se la prende, sorride. 3P lancia al ragazzo l’invito ad andare a Brancaccio adargli una mano con il bambini del centro Padre Nostro. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che porta a Brancaccio, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita, quella vera.

Foto di Miriam Bergonzini