BPER Forum Monzani
Spazio di sapere e di passioni.

VITTORINO ANDREOLI

VITTORINO ANDREOLI
31/01/2016

ore 17.30

"La gioia di vivere" - Rizzoli

Molti di fronte allo scorrere del tempo reagiscono, anche nelle difficoltà, traendone sensazioni positive, individuandone gli aspetti vantaggiosi. Esprimono così la “gioia di vivere”, un modo di vedere l’esistenza che si inserisce nel flusso della Natura, accettando ciò che il presente dona, senza decorarlo troppo con i propri desideri. Ma la maggior parte di noi è affetta dalla “fatica di vivere”. Siamo sempre in azione e mai soddisfatti, destinati a rincorrere un futuro che non c’è, spinti dalle nostre ambizioni, dalla paura dell’insuccesso o perfino della morte. Andreoli, attraverso la riflessione sui classici, la filosofia, la religione, l’osservazione delle storture della società, delinea un percorso per recuperare la vera essenza del nostro essere umani. Si scopre così che il “magico potere” della gioia non è altro che la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell’“io” a quella del “noi”, di vivere in relazione con gli altri contando sui legami affettivi, guardando in faccia il presente, senza le costruzioni di desideri difficili o impossibili che spostano sempre la gioia al futuro, senza i rimpianti che respingono nel passato. E si scopre soprattutto che questo potere può essere appreso, per migliorare finalmente la nostra vita.